ASD Ippica Saccargia

Geolocalizzato: 
Punto fisico
Tipo: 
Punto attore
Punto conoscenze e abilità
Punto dei diritti
Punto “luogo della trasformazione”
Scelto da: 
Ragazzi
Dov'è: 
Località Saccargia
07040 Codrongianos SS
Mappa: 
Mappa di comunità educante dei ragazzi e delle ragazze dell'Ist. Professionale Pellegrini di Sassari
Descrizione: 
L'associazione Ippica Saccargia parte da un concetto molto importante: la tutela ed il rispetto dei cavalli costituiscono i principi etici alla base di tutte le attività sportive, agonistiche e di allevamento che coinvolgono i cavalli della scuola, sia in ambito equestre che ippico. Le attività che coinvolgono il cavallo nei diversi ambiti, oltre che all'eccellenza sportiva, devono essere finalizzate alla promozione di una cultura equestre quale strumento educativo e formativo ed alla eliminazione di ogni forma di doping e maltrattamento del cavallo, di slealtà sportiva, promuovendo stili di vita sani e responsabili
Spiegazione Punto Attore: 
L'assocazione è stata inserita da giovani provenienti da paesi diversi. L'associazione è un luogo dove si crea un rapporto speciale con i cavalli. I giovani si sentono bene all'interno dell'associazione, dove non solo imparano a cavalcare ma ad avere rispetto e disciplina. Frequentare l'assocazione vuol dire anche incontrare gli amici e conoscere nuove persone. Per alcuni giovani l'equitazione non è solo uno sport ma vorrebbero diventasse anche un'opportunità lavorativa.
Spiegazione Punto conoscenze e abilità: 
Regole del maneggio Differenza tra le razze di cavalli Stili di cavalcata Andare al galoppo Andare al trotto Utilizzare un estintore
Spiegazione Punto dei diritti: 
Gli spazi gestiti dall'asociazione sono accessibili a tutti, anche a persone diversamente abili. Non ci sono percorsi specifici ma la struttura è pianeggiante e priva di barriere architettoniche. Non si sono mai verificati episodi di violenza, si lavora molto sulla prevenzione per evitare che ne accadano. Viene fatta molta attenzione rispetto alla sostenibilità ambientale: raccolta differeziata e produzione di energia elettrica attraverso i pannelli fotovoltaici.Vengono organizzati diversi momenti di confronto con i ragazzi. Sono attive diverse collaborazioni con diverse scuole per le visite guidate.
Spiegazione Punto “luogo della trasformazione”: 
Si prevede di elaborare un piano sulla sicurezza specifico per i minorenni.