Apicoltura Colicchia

Geolocalizzato: 
Punto fisico
Tipo: 
Punto conoscenze e abilità
Punto “luogo della trasformazione”
Scelto da: 
Adulti
Ragazzi
Dov'è: 
Mappa: 
Mappa di comunità educante dei ragazzi e delle ragazze di Furnari,Tonnarella e Mazzarrà Sant'Andrea dell'Istituto Comprensivo Novara di Sicilia
Descrizione: 
L'apicoltura è l'allevamento di api allo scopo di sfruttare i prodotti dell'alveare dove per tale si intenda un'arnia popolata da una famiglia di api. Le arnie "razionali" sono quindi le strutture modulari strutturate con favi mobili dove l'apicoltore ricovera le api. Le arnie più primitive non avevano favi mobili ed erano dette bugno o "bugno villico". Malgrado le specie allevate siano diverse, per la sua produttività ha netta predominanza l'Apis mellifera. Il mestiere dell'apicoltore consiste sostanzialmente nel procurare alle api ricovero e cure, e vegliare sul loro sviluppo; in cambio egli raccoglie una quota discreta del loro prodotto, consistente in: miele, polline, cera d'api, pappa reale, propoli, veleno.Praticata in tutti i continenti, questa attività varia a seconda delle varietà delle api, del clima e del livello di sviluppo economico dell'agricoltore, e in essa pratiche ancestrali come l'affumicamento si mischiano a metodi moderni come l'inseminazione artificiale delle regine.
Spiegazione Punto conoscenze e abilità: 
Conoscere le api significa approcciarsi ad un mondo dal sapere antico infatti il miele viene utilizzato da circa 12.000anni.Conoscere la storia dell’apicoltura,la gestione dell’alveare,l’unità abitativa e quindi l’arnia,conoscere l’ape,l’operaia d’estate e d’inverno,i maschi detti fuochi,l’ape regina,la comunicazione fra le api,la danza delle api,la moltiplicazione delle colonie e l’allevamento
Spiegazione Punto “luogo della trasformazione”: 
Ci piacerebbe un laboratorio sulle api e sul miele