La scuola al Blue Sea Land con l'evento all'Auditorium

Geolocalizzato: 
Punto fisico
Punto simbolico
Tipo: 
Punto conoscenze e abilità
Scelto da: 
Adulti
Ragazzi
Dov'è: 
Via Bagno 49
91026 Mazara del Vallo TP
Mappa: 
Mappa di comunità educante dei ragazzi e delle ragazze dell'I.C. Pirandello di Mazara del Vallo
Descrizione: 
Il 18 ottobre 2019 abbiamo partecipato con la nostra scuola all’evento di presentazione del progetto Lost in Education che si è svolto presso l’Auditorium Caruso, detto anche centro interculturale, che si trova al centro storico nel quartiere arabo. Questo spazio è stato messo a disposizione dal vice sindaco che quel giorno ci ha offerto la colazione e ci ha consegnato l’ortofoto che useremo nei laboratori a scuola. Questo evento è stato organizzato durante il Blue Sea Land che è una manifestazione molto importante che si fa ogni anno a Mazara e che coinvolge tutte le scuole; infatti i ragazzi e le ragazze hanno l’opportunità di conoscere e far conoscere al territorio le loro realizzazioni e le loro attività. Per organizzare l'evento abbiamo partecipato alla sua realizzazione durante i laboratori di Lost in Education svolti a scuola per progettare la presentazione della nostra mappa della comunità educante al territorio. Durante questi laboratori ci siamo incontrati in gruppo e in piccoli gruppi per costruire la mappa di comunità attraverso la realizzazione dei disegni delle mappe mentali intorno alla scuola, delle didascalie per le foto di Mazara, fatte da docenti e famiglie, e del racconto di Mazarina e Pirandellino che abbiamo inventato ispirandoci alle foto e ai disegni.
Spiegazione Punto conoscenze e abilità: 
CONOSCENZE (Ciò che le persone imparano) Conoscere ruoli e funzioni nella scuola e nella comunità. Conoscere le principali strutture, servizi, attività amministrative, produttive del proprio territorio, del proprio comune, dello Stato e le loro funzioni. ABILITÀ (Ciò che le persone imparano a fare) Prendere iniziative personali nel gioco e nel lavoro. Affrontare con impegno e responsabilità i ruoli assunti. Assumere in modo pertinente e nel rispetto delle regole, i ruoli che gli competono o che gli sono assegnati nel lavoro, nel gruppo, negli ambienti vissuti, nel quotidiano, nella comunità.