Scout CNGEI - Sezione di Arenzano

Geolocalizzato: 
Punto fisico
Tipo: 
Punto attore
Punto conoscenze e abilità
Punto dei diritti
Scelto da: 
Ragazzi
Dov'è: 
Via Terralba, 77
16011 Arenzano
Mappa: 
Mappa di Comunità Educante di Arenzano, dei ragazzi e delle ragazze dell'IC Arenzano
Descrizione: 
Agenzia Educativa ampiamente nominata dai ragazzi dell'IC ARENZANO Il "Corpo Nazionale Giovani Esploratori Italiani è un'associazione scout laica che, in sintonia con i principi dello scoutismo internazionale, ha come obiettivo la formazione dei cittadini di domani. Il Cngei - mantenendo lo spirito originario del movimento - è aperto ad adulti di qualsiasi credo religioso, purché impegnati in un proprio percorso spirituale." (www.cngeiarenzano.info)
Spiegazione Punto Attore: 
"Il percorso educativo favorisce la comprensione delle necessità altrui, coltiva lo spirito di apertura e di accoglienza, offre esperienze concrete di intervento solidale finalizzate a migliorare situazioni di disagio, stimolando la capacità di gestire sia gli aspetti relazionali, sia quelli organizzativi."(www.cngeiarenzano.info). L'associazione interviene, quindi, direttamente nella vita di comunità, divenendone attore.
Spiegazione Punto conoscenze e abilità: 
"Il percorso educativo offre opportunità di conoscenza e approfondimento riguardo ai vari ambiti di vita dei giovani (scuola, associazioni, circoscrizione ecc.), stimola la partecipazione dei giovani ad eventi significativi finalizzati alla loro formazione in campo sociale e civico, invitandoli ad assumersi responsabilità adeguate alla loro età, e propone occasioni che permettano ai singoli di verificare il proprio operato alla luce dei valori e dei principi del movimento."(www.cngeiarenzano.info)
Spiegazione Punto dei diritti: 
"Il Cngei si caratterizza per alcune scelte associative, che ispirano l'operato degli adulti e l'azione educativa nei riguardi dei ragazzi: laicità, scelta adulta, coeducazione, democrazia e impegno civile. Il percorso educativo prepara i giovani all’esercizio della democrazia tramite l’educazione al confronto, all’ascolto, alla partecipazione attiva e responsabile, alla costruzione collettiva dei processi decisionali, li educa all’utilizzo efficace dei principali strumenti democratici, li incoraggia ad essere protagonisti anche nei loro contesti di vita quotidiana."(www.cngeiarenzano.info)